#JUSTREAD ✍️ – Recensione de “L’autoritratto in blu” di Noémi Lefebrve 🖼 ✈️ 🎵

Denso, multidisciplinare, trasversale: questo è “L’autoritratto in blu” di Noémi Lefebvre, in Italia per i tipi obliqui di Safarà editore. 📖↗️🖼 Una narrazione breve fatta per essere letta tutta d’un fiato, il flusso ironico di una coscienza vorticosa di parole. 💬 Cosa c’entrano arte, politica, memoria storica e femminismo con una donna che, durante un volo Berlino-Parigi, ricorda l’affair fallito con un pianista ossessionato dall’“Autoritratto blu” del Batman della musica, Arnold Schönberg? 🛫💔 Seguiteci nell’occhio del ciclone Lefebvre e ve lo racconteremo… 🗣️🌀

INTERVISTA a Francesca Rohr Vio: Roma matrona e “Le custodi del potere” 👩 🏛♀️

Dopo la nostra recensione al saggio “Le custodi del potere. Donne e politica alla fine della Repubblica romana” (Salerno Editrice), la professoressa Francesca Rohr Vio, autrice del volume, ha risposto ad alcune domande sulla condizione femminile nell’antica Roma. 🏛👩🏻‍🦰💬 Discriminazioni e nuove opportunità, coscienza di genere e modelli di matrone da seguire o evitare. ❌ Un’intervista a una delle studiose più conosciute di donne del mondo latino. 🎤

#JUSTREAD ✍️ – Recensione di “Le custodi del potere. Donne e politica alla fine della Repubblica romana” 👩 🏛♀️

«Domi mansit, casta vixit, lanam fecit»: custodire la casa, vivere casta, filare la lana. Ecco cosa ci si aspettava nell’antica Roma dalla donna. 🏛📜❌ Eppure, a partire dalla fine del II a.C., grazie alla crescente ricchezza e ai numerosi scontri che portano via gli uomini, le matrone iniziano a farsi largo nella vita pubblica. 💪🏻🔥 Com’è potuto succedere? 🤔 Ne parliamo in occasione della recensione del saggio “Donne e politica alla fine della Repubblica romana” di Francesca Rohr Vio (edito Salerno Editrice)… 📖✍🏻

#JUSTREAD ✍️ – Recensione de “Il codice delle creature estinte” ☠️📖🦄

I851: anno fondamentale (ma dimenticato) per la storia della Medicina negli Stati Uniti. 🇺🇸 In una Boston ancora in cui è ancora vivo il ricordo di operatorie ed ospedali troppo simili a circhi e macellerie, nasce Spencer Black, scienziato e famigerato autore del “Codex Extinctorum Animalium”: non solo un testamento spirituale, ma un manuale di anatomia che vuole cambiare il mondo della scienza così come la conosciamo. 📖💉 La sua parabola discendente viene raccontata ne “Il codice delle creature estinte” di E.B. Hudspeth (Moscabianca Edizioni, 2019), dove sono raccolti stralci del suo diario e la sua pubblicazione più celebre e controversa. 🧜‍♀️🦄 C’è solo un problema: Spencer Black non è mai esistito… 👨‍⚕️

INTERVISTA a Karin Tidbeck: “Amatka”, la distopia della parola 🗣💬✍🏻

Come forse ricorderete, qualche mese fa abbiamo letto e recensito una delle bellissime uscite oblique di Safarà Editore: “Amatka” di Karin Tidbeck, un romanzo distopico incentrato sul potere delle parole. 🗣👂🏻💬✍🏻 Siamo state felici (ma non sorprese) di ritrovarlo in lizza per l’edizione 2020 di Modus Legendi e ci è sembrata l’opportunità perfetta di fare una chiacchierata con la sua autrice. Karin ci ha raccontato del mondo emerso dai suoi sogni, delle grandi questioni di cui si è popolato ma anche del suo processo creativo più in generale e persino della sua parola italiana preferita. 📖 Lasciamo allora parlare Karin e partiamo con lei alla volta dell’onirica, misteriosa Amatka... ✏️

#JUSTREAD ✍️ – Recensione del magazine “Quanto. Cronaca di un suicidio annunciato” 💊 📰 🚀

Dopo aver presentato il progetto “Quanto”, ecco la nostra recensione del primo numero di questa rivista di letteratura speculativa: “Cronaca di un suicidio annunciato”. 💊📰 🚀 È il 2591 e tutti noi siamo figli di uno Stato-Azienda che ci nutre di cibi e desideri sintetici... 🍣💤 Ma c'è un nostro fratello diverso, un uomo che pensa, sogna e prova sentimenti autentici. Un’anomalia preziosa in un mondo in cui niente è più imprevedibile... ✨

#JUSTREAD 👁 – Estratto da “Racconti ritrovati” di Emanuel Carnevali 🇮🇹 🏚 🇺🇸

In occasione dell’imminente presentazione del volume alla libreria I Trapezisti di Roma, a cui parteciperemo come ospiti, ecco un estratto dell’ultimo racconto (nonché il preferito dall’autore 💖) dal trittico “Racconti di un uomo che ha fretta“. 📖 🕰 Uno scritto innegabilmente autobiografico sull’istituzione della casa negli Stati Uniti e la transitorietà degli immigrati, per sempre figli stranieri anche tra le braccia della terra d’adozione... 🤱🏼🏚🇺🇸

#LEGGIAMOANGELACARTER ✍️ – Focus su “La camera di sangue” di Angela Carter 👩💋🐺

Il primo di una serie di approfondimenti su Angela Carter, la signora del fantastico inglese, e anche seconda tappa del blogtour per l’uscita del primo dei due volumi della raccolta di tutte le opere brevi di Angela: “Nell’antro dell’alchimista”. ✍️🗝🔮 E in questo appuntamento racconteremo de “La camera di sangue”, raccolta contenuta nella recente uscita edita Fazi: dieci fiabe sensuali e cruente in cui il tema centrale è il rapporto tra umanità e bestialità dell’individuo... 🦁👩